NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Template Seguici su Seguici su Facebook
  • intestazione1.jpg
  • intestazione2.jpg
  • intestazione3.jpg
  • intestazione4.jpg
  • intestazione5.jpg
Facebook TwitterGoogle BookmarksLinkedin

COMUNICATO SCADENZA IMU 2020

 

A seguito delle richieste ricevute dall'utenza si evidenzia che così come previsto dal comma 762, art. 1, della Legge n.160 del 27.12.2019 per la generalità dei contribuenti resta confermata la scadenza del 16 GIUGNO relativa al pagamento dell'acconto IMU 2020 pari alla 50% di quanto complessivamente versato per l'anno 2019  (50% del totale della 1^ e 2^ rata)

Al contempo, tenuto conto della situazione di emergenza causata dal COVID 19, l'Amministrazione Comunale con la Deliberazione di Giunta n.125 del 27.05.2020, ha recepito le disposizioni contenute nell'art.177 del D. L. n.34 del 19 maggio 2020, esonerando dal pagamento dell'acconto IMU gli operatori del settore turistico, oltre che prevedere agevolazioni per i contribuenti che hanno registrato difficoltà economiche in conseguenza delle limitazioni imposte dal Governo, causa COVID 19.

Pertanto l'Amministrazione con la sopra citata Deliberazione ha disposto, limitatamente ai contribuenti che hanno registrato difficoltà economiche quale conseguenza delle restrizioni imposte dal Governo in funzione del contenimento del dilagare della epidemia da Covid-19, la non applicazione di sanzioni ed interessi nell'eventualità di versamento dell’acconto IMU 2020, per la sola quota di competenza comunale, entro il 30 settembre 2020.

Il contribuente che effettua il pagamento entro il 30 settembre 2020, per poter beneficiare della non applicazione di sanzioni e interessi dovrà, entro il 31 ottobre 2020, attestare a pena di decadenza di tale beneficio, le difficoltà economiche conseguenti al contenimento dell'epidemia del COVID 19.

Tale attestazione dovrà essere presentata su modello predisposto dal Comune di Alghero. 

Si rammenta che non potranno beneficiare di questa circostanza esimente le attività quali: supermercati, farmacie, negozi di generi alimentari (compresi panetterie,macellerie, salumi e formaggi), ortofrutta, pescherie, banche ed istituti di credito ed agenzie di assicurazione, case di cura e riposto, ospedali, distributori di carburante, servizi di vigilanza, servizi di pulizie e disinfestazione, edicole, tabacchini, che NON sono state interessate da provvedimenti di sospensione e che quindi potevano continuare a svolgere la propria attività durante il periodo di chiusura.

Si invita a prendere visione del contenuto della suddetta deliberazione sul sito del Comune di Alghero nella sezione “Albo pretorio” o sul sito della S.E.C.AL. nella sezione Riferimenti normativi generali.

 

Delibera Giunta Comunale n. 125 del 27.05.2020

 

(Media voti 0 su voti)