COMUNICATO AGLI UTENTI

 

      I contribuenti che prima della scadenza  del 16 settembre 2021 non hanno ricevuto gli avvisi della TARI 2021 o che li abbiano ricevuti con indicazione dell'importo errato, saranno esonerati dal pagamento di sanzioni ed interessi per ritardato pagamento relativamente alla prima rata o alla rata unica, fino al 31 ottobre 2021.

      Restano invariate le  scadenze:

              2° rata il  16/10/2021;
              3° rata il  16/11/2021;
              4° rata il  16/12/2021;